14 Aprile 2024
Campo U.E.F.A. 1999 - 2013
Stadio Maurizio Sacco di Bagnoli di Sopra
News

SI LOTTA FINO IN FONDO: PAROLA DEL PRESIDENTE PIERLUIGI BOARETTO

31-03-2023 10:35 - News Generiche
Il presidente Pierluigi Boaretto insieme al presidente onorario Massimo Lazzarin
In casa ABC Arre Bagnoli il momento è indubbiamente delicato, con la prima squadra aggrappata ad un filo sottilissimo per approdare ai playout del campionato di Promozione.
Ma è proprio nei frangenti più difficili che una società deve compattarsi e fare quadrato: lo si evince dalle parole del presidente Pierluigi Boaretto, a cui abbiamo chiesto un’analisi a 360 gradi di queste settimane così sofferte e combattute.
«La seconda parte della stagione non è stata delle miglioriammette il numero uno arancioneroIn questi casi, spesso, si trovano mille scuse per giustificare le sconfitte. Noi siamo abituati a non piangerci addosso ma a rimboccarci le maniche per lavorare e allenarci, come abbiamo sempre fatto. A tal proposito voglio ringraziare tutti i ragazzi e lo staff tecnico, che nonostante tutto si sono sempre impegnati con grande professionalità e dedizione: basti pensare che alcuni giocatori sono scesi in campo anche con dita rotte o infortuni vari. Purtroppo, quando le cose non vanno bene, gira tutto storto: tuttavia, essendoci ancora una piccola speranza, tenteremo in tutti i modi di agganciare i playout. Come società i nostri impegni li manterremo fino alla fine con tutti, indipendentemente da come andrà a finire».
La disamina del presidente si estende poi al settore giovanile.
«Con la juniores abbiamo raggiunto le semifinali per il titolo provinciale di categoria: un obiettivo ad inizio stagione molto desiderato ma tutt’altro che semplice, vista l’età media della rosa a disposizione del mister, la più bassa dell’intero girone. Riuscire a centrare l’approdo nei regionali sarebbe l’inizio di un percorso di crescita che, come società, vogliamo fare. Un plauso anche agli Allievi, che si sono resi protagonisti di un cammino importante, e un doveroso grazie a tutti i dirigenti e i genitori delle categorie di base, per la fiducia che continuano a riporre in noi. Ringraziamenti che estendo a tutte le persone che ci danno una mano, sia nel settore giovanile che per la manutenzione dello stadio, e ovviamente all’amministrazione comunale, per la sempre fattiva e preziosa collaborazione. Stiamo già lavorando assiduamente ad un progetto per la prossima stagione, con cui come società ci rinforzeremo sotto tutti i punti di vista. A breve ne daremo notizia, in modo da partire con un’identità forte sia per il settore giovanile che per la prima squadra».

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie