02 Marzo 2024
Campo U.E.F.A. 1999 - 2013
Stadio Maurizio Sacco di Bagnoli di Sopra
News

MASSAGHRI, DONATI E BERNARDI CALANO IL TRIS: ABANO-ABC 1-3

02-04-2023 17:43 - News Generiche
Le due squadre a centrocampo prima del fischio d'inizio
Maledizione finalmente spezzata per l’ABC Arre Bagnoli, che conquista la prima sospirata vittoria del suo girone di ritorno sbancando per 3-1 lo Stadio delle Terme di Monteortone nel derby tutto padovano con l’Abano.
Tre punti di vitale importanza per gli arancioneri, le cui speranze di agganciare in extremis i playout restano appese ad un filo sottilissimo: per non scivolare in Prima Categoria bisognerà battere il Badia Polesine, sperare che l’Euganea Rovolon Cervarese non faccia altrettanto con il già salvo Pettorazza e confidare in una vittoria del Monselice a Due Carrare.
La cronaca. Avvio fulmineo dell’ABC Arre Bagnoli, che dopo una clamorosa traversa dai venticinque metri di Pippo Donati mette la freccia già al 9’: la firma è di Amine Massaghri, che si presenta a tu per tu con Kevin Braggion e lo supera con una precisa conclusione all’angolino più lontano.
Lo 0-1 scatena gli ospiti, che al 26’ raddoppiano con una pennellata su punizione di capitan Donati e al 37’ calano pure il tris con Simone Bernardi, bravo a finalizzare nel migliore dei modi un bel fraseggio in velocità con Massaghri.
L’Abano non ci sta e un paio di minuti dopo accorcia le distanze con una capocciata di Pier Mario Favaro, che nella ripresa va ad un passo dal 2-3 con un pregevole tentativo in rovesciata.


ABANO-ABC ARRE BAGNOLI 1-3
ABANO: Braggion, Proto (16’ s.t. Toffanin), Zandonà, Grassi (47’ s.t. Libero), Di Maggio, Zatta, Gazzola (39’ s.t. Buja), Capuzzo, Favaro, Marchetti, Lazzarin. A disp. Zerbetto, Bulli, Leonardis, Berardinelli, Chouhani, Andrici. All. Gigi Capuzzo.
ABC ARRE BAGNOLI: Melega, Cecconello, Zanardo, Trovò, Bacchin, Salmaso, Bressan (47’ s.t. Zanetti), Massaghri (39’ s.t. Boccardo), Zagolin (28’ s.t. Lemeti), Donati (34’ s.t. Boscain), Bernardi. A disp. Rizzato, Marchioro, Zanella. All. Matteo Lunardon.
ARBITRO: Battaglia di Vicenza.
RETI: 9’ p.t. Massaghri, 26’ p.t. Donati, 37’ p.t. Bernardi, 39’ p.t. Favaro.
NOTE: Spettatori 120 circa. Ammoniti Grassi e Favaro. Recuperi: 1’ e 4’.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie