04 Luglio 2022
News

MANDIAMO IN ARCHIVIO UNO STORICO 2021 E DIAMO UN PRIMO SGUARDO AL 2022: LE RIFLESSIONI A CUORE APERTO DEL PRESIDENTE ONORARIO MASSIMO LAZZARIN

01-01-2022 21:09 - News Generiche
Massimo Lazzarin, presidente onorario dell'ABC Arre Bagnoli
Le prime ore del 2022 offrono l’opportunità di tracciare un bilancio dei dodici mesi che ci siamo appena messi alle spalle: la parola va al presidente onorario Massimo Lazzarin, che si presta volentieri ad una disamina a 360 gradi.
«Come società ricorderemo il 2021 per lo storico approdo in Promozione. Un club per certi versi molto giovane, che però ha alle spalle una storia calcistica chiamata Real Bagnoli. Nello sport, proprio come nella vita, bisogna saper osare e avere una visione del futuro. Alcune cose sono andate bene, altre un po’ meno: l’importante è crederci sempre, ma soprattutto pensare che lo sport unisce e non divide. Grazie all’aiuto dei volontari, degli sponsor, di tutti i ragazzi e degli atleti che hanno creduto nel nostro progetto continuiamo ad essere una delle società di riferimento del territorio. E ne siamo orgogliosi».
La disamina del presidente onorario arancionero prosegue con altre importanti riflessioni.
«Il club è guidato da un direttivo di prim’ordine, con un presidente e un vicepresidente che non fanno mai mancare nulla alla società e che riescono a coinvolgere nel progetto numerosi sponsor e le stesse amministrazioni comunali, a cui vanno i nostri più sentiti ringraziamenti. Anche il responsabile del settore giovanile ha svolto un lavoro immenso, ponendo le basi di un progetto di collaborazione con altri Comuni vicini. Il prossimo anno faremo investimenti enormi, a partire dall’annullamento della quota di iscrizione per tutti i ragazzi. Un doveroso grazie va all’intero staff della prima squadra, in primis a mister Diego Sandon e a tutti i ragazzi, che ogni settimana si impegnano a fondo per ottenere dei risultati a volte davvero strabilianti. Abbiamo dato a molti giovani l’opportunità di mettersi alla prova in una categoria tosta e impegnativa come la Promozione, dove le qualità tecniche sono di assoluto livello».
Con che spirito ci si affaccia al 2022?
«Il nuovo anno dovrà proseguire sulla stessa traccia del 2021. La voglia di allenarsi e lo spirito di sacrificio dovranno sempre essere le nostre priorità irrinunciabili. Ci sono ancora tredici giornate di campionato e può succedere ancora di tutto. Come società continueremo nella politica di valorizzazione dei giovani, di cui abbiamo dato un’ottima prova. Gli auguri vanno quindi a tutti i protagonisti, che con i fatti stanno portando avanti l’ABC Arre Bagnoli, e soprattutto ai nostri simpatizzanti, sostenitori e tifosi, che credono nell’unione di intenti per un calcio migliore, dove a trionfare è il vero e autentico associazionismo. Buon 2022, di cuore, a tutti».

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie