21 Maggio 2022
News

IL BILANCIO DEL SETTORE GIOVANILE CON IL RESPONSABILE RENZO ROCCA: «IL LAVORO E L'IMPEGNO DEGLI ATLETI NEL CERCARE DI MIGLIORARSI NON SONO MAI MANCATI»

21-01-2022 11:24 - News Generiche
Renzo Rocca, responsabile del settore giovanile dell'ABC Arre Bagnoli
Confidando in un rapido ritorno in campo in sicurezza, in casa ABC Arre Bagnoli è tempo di bilanci anche per il settore giovanile.
Diamo così la parola a Renzo Rocca, responsabile del vivaio arancionero, a cui abbiamo chiesto un’analisi generalizzata di questi primi mesi di stagione.
«A dicembre si è conclusa la prima fase dei gironi delle varie squadre giovanili. A settembre eravamo ripartiti con grande entusiasmo, sia da parte dei ragazzi che degli allenatori, visto che in quel momento c’era la possibilità di fare calcio. Malgrado le difficoltà incontrate nel corso dei mesi, il lavoro e l’impegno degli atleti nel cercare di migliorarsi non sono mai mancati».
Che giudizio si può dare, singolarmente, al percorso intrapreso dalle varie compagini?
«La juniores di mister Frizzarin non è riuscita a qualificarsi per la fase élite, tuttavia alcuni ragazzi hanno avuto l’opportunità di approdare in prima squadra e di affacciarsi alla Promozione, dove tra l’altro stiamo facendo molto bene. Gli Allievi di Alessandro Fortin, nonostante parecchie assenze legate agli infortuni, si sono qualificati per la seconda fase. Gli stessi ragazzini della Scuola Calcio ci stanno dando grosse soddisfazioni, seguiti e diretti da Gennaro Grimaldi, Andrea Boaretto e Simone Zagolin. I bimbi sono partecipi e sempre presenti, si stanno applicando tanto e hanno formato dei bei gruppi-squadra: significa che stanno bene insieme e che si stanno divertendo. Stando alle indicazioni della Figc, a febbraio si dovrebbe ripartire con i vari campionati: la speranza è che sia effettivamente così, perché i ragazzi stanno soffrendo molto in un momento storico così complicato. Da parte nostra, come società, continueremo a garantire il massimo impegno per una ripresa in sicurezza e nel rigoroso rispetto dei protocolli che vengono periodicamente emanati».

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie