20 Settembre 2021
News

FOCUS SU UNO DEI NOSTRI «MAIN SPONSOR»: «AGRICOLA GRAINS» ANCORA AL NOSTRO FIANCO CON ENTUSIASMO E IMPEGNO SOCIALE

29-05-2021 09:43 - News Generiche
Federico Voltan, vicepresidente dell'Arre Bagnoli Candiana, con Monica Roncon di «Agricola Grains»
Con il servizio di oggi andiamo a conoscere più da vicino uno dei nostri «main sponsor»: parliamo di «Agricola Grains», solida realtà affacciatasi al calcio dilettantistico già nel 2010 con l’allora USD Arre del presidente Federico Voltan, ora vicepresidente dell’Arre Bagnoli Candiana.
Una partnership che divenne sponsor principale della società, al punto da farne cambiare la denominazione ufficiale in «CiaoBio Arre», facendo riferimento al negozio di alimenti biologici di proprietà dell’azienda «CiaoBio», ubicato proprio ad Arre lungo la Monselice-Mare.
«La volontà è sempre stata quella di valorizzare il territorio spingendolo a crescere – spiega lo stesso Federico Voltan – Un aiuto fondamentale sia sul piano economico sia nell’ottica di trasmettere i valori della sana alimentazione nella vita di ogni sportivo, sin dalla giovane età. Ecco perché nel 2018, con la fusione dell’Arre con l’ASD Bagnoli, l’adesione al progetto da parte della famiglia Roncon, originaria proprio di Bagnoli, è stata forte e sincera. Una scelta dettata dalla consapevolezza che il graduale superamento delle piccole realtà sia la via maestra per dare a tutti i ragazzi l’opportunità di avvicinarsi allo sport, alla vita all’aria aperta e al mangiare sano e naturale».
Andiamo dunque a conoscere meglio Monica e Massimo Roncon, titolari di «Agricola Grains»: la prima domanda è legata ai motivi che li hanno spinti ad intraprendere la strada della sponsorizzazione con l’Arre Bagnoli Candiana.
«Crediamo molto nello sport e nei valori che esso incarna: in primis la sua funzione sociale, come mezzo di insegnamento ai ragazzi del corretto vivere quotidiano».
Oltre al finanziamento diretto, quali altre iniziative prendete per aiutare il mondo dello sport?
«Ogni volta che ci viene chiesto di dare una mano, siamo sempre estremamente entusiasti di farlo. Operare nel sociale dei paesi limitrofi è un piacere e una soddisfazione: ogni volta che possiamo contribuire con borsette di alimenti, ceste-dono, abbigliamento o raccolte-fondi, siamo ben lieti di farlo».
Promuovere il movimento fisico e la sana alimentazione è importante come non mai in questo periodo di ritorno alla normalità, dopo le interminabili chiusure dell’ultimo anno.
«La pandemia, che speriamo stia finalmente volgendo al termine, ha messo a durissima prova la nostra vita e quella “normalità” che reputavamo inattaccabile. Ha sconvolto soprattutto le giornate dei ragazzi e dei più giovani, per i quali questo lunghissimo periodo è stato ancora più buio per la chiusura di tutte le loro principali attività: dalla scuola allo sport, passando per il contatto con gli amici di sempre. Ci auguriamo che le nostre vite possano tornare all’agognata normalità pre-Covid: in quest’ottica abbiamo assicurato anche per quest’anno il nostro sforzo economico e materiale a sostegno dell’Arre Bagnoli Candiana, in ogni iniziativa prevista per il recupero delle attività sportive e per la prosecuzione della prossima annata calcistica. L’auspicio è che sempre più ragazzi e ragazze possano avvicinarsi al meraviglioso mondo dello sport e della vita all’aria aperta, consapevoli che mai come adesso sia davvero indispensabile tornare alla natura e alla vera socialità».

Realizzazione siti web www.sitoper.it