29 Settembre 2020
News

LEONARDO FAVARO: SIAMO DIVENTATI UNA SQUADRA COMPATTA.

22-01-2020 22:57 - News Generiche
FAVARO LEONARDO
Oggi l'intervista settimanale l'abbiamo riservata al bomber Leonardo Favaro.

Dopo un'estate molto calda alla fine hai deciso di venire a giocare a Bagnoli, cosa pensi di questa scelta?
In estate ho ricevuto diverse chiamate e proposte ma alla lunga ho dato fiducia ad una società sana, che ha sempre corrisposto nel tempo la mia stima nei suoi confronti e che alla fine questa stima è arrivata ad un accordo. Pertanto sono felice della mia scelta, dovuta anche al fatto che mio papà ha vestito per anni questa maglia.. Per me il Bagnoli calcio è un'insieme di tante belle cose.
Domenica avete fatto un'altra prestazione maiuscola, cosa ti aspetti ancora da questa squadra?
La prestazione di domenica evidenzia nuovamente che siamo diventati una squadra compatta e senza paura. Tornare da Taglio di po' con 3 punti non era facile ma abbiamo avuto la testa e la voglia giusta. Il mister sta facendo un ottimo lavoro su come giocare sempre palla a terra, senza sprecare il possesso e cercare di far viaggiare la palla più veloce possibile per mettere in difficoltà gli avversari.
Hai il nome e il piede di un grande giocatore, c'è qualche altra cosa in cui gli assomigli?
Sarebbe un sogno avere il suo stesso sinistro, quindi direi che gli assomiglio solo nel nome!
Come ti trovi con i tuoi compagni?
I compagni sono stati sin dall'inizio il punto forte di questa mia esperienza a bagnoli. Tutti giovani, stessi interessi, stessi punti di vista, molte volte stesse opinioni e questo è il segreto del nostro gruppo. Ogni tanto qualche screzio ci sta ma fa parte del gioco, per tutto il resto, sono orgoglioso di giocare assieme a loro. Sono bravi ragazzi, chi studia, chi lavora, nulla da dire. La forza di questo gruppo è il gruppo stesso.
Siete una squadra giovane e domenica arriva il Monselice Calcio, squadra esperta e costruita per vincere il campionato, cosa ti senti di dire ai tuoi compagni ?
Sicuramente il Monselice calcio è stato costruito dall'inizio per vincere, si è dimostrata una squadra tosta ed è risaputo che tradizione e forza fanno parte di quel gruppo e di quella società
Dalla nostra abbiamo una media età molto più bassa quindi freschezza e spensieratezza che nel calcio male non fa, siamo tutti consapevoli che sarà una guerra, massima umiltà e lavoro sul campo, ma allo stesso tempo siamo consapevoli che la classifica parla chiaro.
Il pubblico e l'atmosfera saranno elementi importanti, sarà fondamentale non sentire troppo la partita e giocare come sappiamo fare. Per tutto il resto, vinca il migliore!

Realizzazione siti web www.sitoper.it