26 Settembre 2020
News

ABC - MERLARA 4-1

06-01-2019 17:53 - News Generiche
BISSACCO DENIS e ZANARDO MARDO
Inizia nel migliore dei modi il girone di ritorno per l'ABC che in casa supera il Merlara con un 4-1.
Gli ospiti si rendono subito pericolosi al primo minuto direttamente da calcio di punizione con Grimaldi che devia la palla all'incrocio dei pali. Risponde l'ABC con Denis Bissacco che al 5° minuto impegna il portiere Pagan che si salva di piede sulla linea. Al minuto 11 ancora Bissacco da buona posizione calcia a rete ma troppo alto e la palla termina sul fondo. Bruscagin al 19° minuto calcia al volo una palla battuta dal corner di destra e il portiere si supera e devia in angolo. Sempre Bruscagin al 25° da sotto porta, ma troppo defilato sulla destra, riesce a colpire ma la sfera termina alta sulla traversa. Due minuti dopo il Merlara batte un calcio d'angolo e il numeri 10 Dimeo, con un colpo di mano degno di Ivan Zaytsev, porta in vantaggio la propria squadra. Nell'incredulità totale il direttore di gara convalida il gol. L'ABC non ci sta e pareggia immediatamente i conti al 31° con Zanardo Marco che di testa insacca sfruttando un corner battuto dalla destra. Si scatena Zanardo nel finale del primo tempo il quale al minuto 38 impegna l'estremo bianco azzurro con un tiro in diagonale. Poi al 42° minuto sfiora il palo con un fendente da fuori e al 43° realizza la sua doppietta personale portando in vantaggio l'ABC. Si va quindi al riposo con il vantaggio.
Nella ripresa tenta di reagire il Merlara che al 5° impegna Grimaldi con una splendida parata. Termina qui però la reazione ospite e al 10° Bissacco Denis sigla la terza rete con una veloce ripartenza. L'altro Bissacco, Giovanni, non vuole essere di meno e ci prova con un tiro a giro che però si stampa sul palo.
Al minuto 24 realizza la sua doppietta Bissacco Denis con una splendida rete: tiro in diagonale a scavalcare il portiere e palla sul sette. Altre occasioni sui piedi di Donati e Bruscagin non si concretizzano e la partita termina sul 4-1 per l'ABC.
Nella parte alta della classifica non cambia nulla in quanto le prime cinque conquistano tutte i tre punti. L'atletico supera il Pernumia per 2-0, il Galzignano con un secco 3-0 ha la meglio sul Granze, prossimo avversario dell'ABC, e il Montagnana contro il Città del Castello si impone per 2-0. Cade invece l'ODM a Sant'Elena e il Tribano, dopo essere passato in vantaggio, si fa rimontare dal Pojana.


Realizzazione siti web www.sitoper.it