01 Febbraio 2023
News

TRIS DI BERNARDI E VITTORIA: BADIA POLESINE-ABC ARRE BAGNOLI 1-4

11-12-2022 16:42 - News Generiche
I capitani a centrocampo prima del fischio d'inizio
Seconda vittoria consecutiva per l’ABC Arre Bagnoli, che chiude nel migliore dei modi il girone d’andata sbancando con un perentorio 4-1 il campo del Badia Polesine.
Tre punti pesantissimi per gli arancioneri, che escono dalla zona-playout e salgono all’ottavo posto solitario del girone «C» di Promozione, ad una sola lunghezza dal terzetto Monselice-Loreo-Azzurra Due Carrare.
La cronaca. La prima frazione di gioco scivola via nel segno dell’equilibrio, con i padroni di casa pericolosi al 16’ con un diagonale di Francesco Pellizzari smanacciato in corner da Lorenzo Rizzato e con gli ospiti che replicano pochi minuti dopo con un bel tiro a giro di Simone Zagolin disinnescato da un ottimo riflesso di George Cristian Zaharia.
In pieno recupero l’ABC mette la freccia con una micidiale azione di rimessa, rifinita da Simone Bernardi e conclusa da Stiven Celi con un chirurgico diagonale che si infila nell’angolino più lontano.
La ripresa è scoppiettante e al 69’ il Badia Polesine agguanta il pareggio con una legnata sottomisura del centravanti Ivan Ruin.
L’ABC Arre Bagnoli non ci sta e nei minuti finali fa saltare il banco con una sontuosa tripletta dello scatenato Bernardi: il funambolo arancionero prima riporta avanti i compagni con la solita pennellata su calcio di punizione e in pieno recupero colpisce altre due volte finalizzando altrettante azioni di contropiede.




BADIA POLESINE-ABC ARRE BAGNOLI 1-4
BADIA POLESINE: Zaharia, Gallani (44’ s.t. Maggi), Gennaro, Pellizzari (26’ s.t. Gasparetto), Vigato, Travaglini, Fantin, Canevarolo, Ruin, Thompson, Crema (37’ s.t. Yassir). A disp. Veronese, Guagnetti, Fozzato, Ostojic, Orlandi, Tridello. All. Nicola Cavazzana.
ABC ARRE BAGNOLI: Rizzato, Marchioro (14’ p.t. Cecconello), Boscain, Trovò, Bacchin, Lemeti, Zagolin (39’ s.t. Zanardo), Bressan, Redi (28’ s.t. Greggio), Celi, Bernardi. A disp. Melega, Cucato, Fioriani, Kerrouch, Violato, Frizzarin. All. Matteo Lunardon.
ARBITRO: Tinelli di Verona.
RETI: 46’ p.t. Celi, 24’ s.t. Ruin, 42’ s.t., 49’ s.t. e 50’ s.t. Bernardi.
NOTE: Spettatori 150 circa. Ammoniti Travaglini, Thompson, Redi, Bernardi, Bacchin e Zagolin. Recuperi: 2’ e 6’.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie