25 Luglio 2024
Campo U.E.F.A. 1999 - 2013
Stadio Maurizio Sacco di Bagnoli di Sopra
News

RIGORE FATALE AL 79': VIRTUS BAGNOLI ARRE-OLYMPIA PADOVA 0-1

04-02-2024 17:25 - News Generiche
Le due squadre a centrocampo prima del fischio d'inizio
Terza sconfitta in campionato per la Virtus Bagnoli Arre, che al «Maurizio Sacco» cede di misura all’Olympia Padova incassando il gol decisivo nei minuti finali.
Avvio arrembante dei padroni di casa, che spaventano Francesco Nalin con una girata in mischia di Alessandro Friso e con una punizione allo scadere del neoentrato Niccolò Bertipaglia.
Nella ripresa la Virtus continua a premere e al 67’ va ad un passo dal bersaglio con l’altro subentrato Nicolò Sandon, che a pochi passi dalla porta non inquadra lo specchio alzando troppo la mira.
Da gol mancato a gol subìto, perché al 79’ è l’Olympia Padova a passare all’incasso con un calcio di rigore che Karim Ezzine trasforma spiazzando Gennaro Grimaldi.


VIRTUS BAGNOLI ARRE-OLYMPIA PADOVA 0-1
VIRTUS BAGNOLI ARRE: Grimaldi, Cecconello, Minelle, Pinato (27’ s.t. El Hirech), Trovò, Natalicchio, Guzzonato, Notolini, Friso (18’ p.t. Bertipaglia, dal 46’ s.t. Nucibella), Braggiè (16’ s.t. Sandon), Lemeti. A disp. Ruzzarin, Cucato, Zanardo, Busso. All. Gabriele Momolo.
OLYMPIA PADOVA: Nalin, Polese (19’ s.t. Tommaso Zanon), Brugnolo, Piovan, Gatto, Bagarolo, Ocello, Rigato, Carlana, Ezzine (42’ s.t. Boscolo), Chiarelli (44’ s.t. Barbieri). A disp. Mazzarella, Pietro Zanon, Stanca, Egeonu, Parpajola. All. Mattia Colombo.
ARBITRO: Romano di Mestre.
RETE: 34’ s.t. Ezzine (rigore).
NOTE: Spettatori 150 circa. Ammoniti Minelle, Trovò, Bertipaglia, El Hirech e Polese. Recuperi: 2’ e 4’.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie