21 Maggio 2022
News

MASSIMO LAZZARIN: «DOBBIAMO CONTINUARE AD ALLENARCI CON GRANDE INTENSITÀ. SONO CERTO CHE CI DIVERTIREMO»

23-02-2022 10:22 - News Generiche
Massimo Lazzarin, presidente onorario dell'ABC Arre Bagnoli
Lo spumeggiante 3-1 esterno di domenica nel derby con l’Azzurra Due Carrare ha lanciato l’ABC Arre Bagnoli al quarto posto del girone C di Promozione, il punto più alto della strepitosa stagione arancionera.
Manovra ficcante e incisiva, fraseggi veloci e palla a terra, un collettivo che funziona e un’idea di gioco chiara ed evidente ogni domenica: il progetto continua a crescere, per la gioia e la soddisfazione dell’intero staff societario.
«Siamo sicuramente molto contenti le parole del presidente onorario Massimo LazzarinPer noi vale sempre il detto “quando si perde si perde tutti insieme e quando si vince si vince tutti insieme”. Il plauso va quindi principalmente ai ragazzi che vanno in campo e al mister che li allena, ma è giusto estenderlo anche a tutte le persone che durante la settimana sono assiduamente vicine alla squadra. A Due Carrare abbiamo fatto una prestazione maiuscola sotto tutti i punti di vista, figlia del lavoro settimanale che svolgiamo con serenità e con la massima intensità. Dopo l’ennesimo stop forzato non era così scontato restare ai vertici della classifica: già con il Loreo avevamo fatto una buona gara, senza purtroppo riuscire a chiuderla. A Due Carrare siamo stati bravi a ribaltarla e a vincerla».
Quanto orgoglio c’è nell’ammirare una creatura così bella che continua a crescere e migliorare?
«La soddisfazione più grande è che stiamo facendo delle buone prestazioni esprimendo pure un bel calcio: tutto questo grazie sia alla qualità di diversi giocatori che alla serenità che si respira nel gruppo. Godiamoci il momento, la quota-salvezza non è ancora raggiunta ma manca poco. Dobbiamo continuare ad allenarci con grande intensità: sono certo che ci divertiremo e ci toglieremo altre belle soddisfazioni».
Che obiettivi ci sono da qui a fine anno?
«La priorità resta la salvezza, cercando di divertirci e dando spazio a tutti i ragazzi che si impegnano con costanza e professionalità. La Promozione è una categoria in cui un giocatore deve tenere alta la concentrazione per tutta la settimana. Personalmente sono molto contento, perché molti nostri giovani stanno svolgendo questo compito con passione ed impegno, costruendosi un futuro calcistico ricco di soddisfazioni».

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie