01 Marzo 2024
Campo U.E.F.A. 1999 - 2013
Stadio Maurizio Sacco di Bagnoli di Sopra
News

L'ANDATA TERMINA CON UN PARI: VIRTUS BAGNOLI ARRE-CODEVIGO 1-1

17-12-2023 16:34 - News Generiche
Stefano Braggiè: suo il gol del pareggio in avvio di ripresa
La Virtus Bagnoli Arre chiude il girone di andata con un combattuto pareggio interno, impattando per 1-1 al «Maurizio Sacco» con l’indomito Codevigo.
La cronaca. I padroni di casa scendono in campo in formazione ampiamente rimaneggiata, con tre squalificati e due infortunati e una panchina composta quasi esclusivamente da ragazzi della juniores.
Il primo squillo è comunque di marca arancionera, con un destro dal limite di Pippo Donati che sibila a fil di palo.
Il Codevigo non resta a guardare e in pieno recupero mette la freccia: la firma è di Nicola Maniero, che trasforma con una parabola perfetta un contestatissimo calcio di punizione.
La Virtus Bagnoli Arre non ci sta e in avvio di ripresa agguanta il meritato 1-1: punizione dal limite di capitan Donati respinta dalla barriera e stoccata vincente di Stefano Braggiè, rapace come un falco nell’avventarsi sulla sfera e spedirla all’angolino.
Il Codevigo non ci sta e all’84’ va vicino al nuovo vantaggio con il capitano Ermes Gatto, che di testa manca di un soffio la deviazione sugli sviluppi di un traversone laterale.
In pieno recupero ci provano anche i padroni di casa con il neoentrato Mohammed El Hirech che, a porta sguarnita, arriva con un attimo di ritardo sul cross di Daniel Lemeti.


VIRTUS BAGNOLI ARRE-CODEVIGO 1-1
VIRTUS BAGNOLI ARRE: Grimaldi, Morin, Zanardo, Pinato, Trovò, Natalicchio, Bertipaglia (22’ s.t. Capuzzo), Guzzonato, Braggiè (39’ s.t. El Hirech), Donati, Lemeti. A disp. Vignato, Giudice, Tasinato, Moscardo, Brigo, Baraldo, Sedocco. All. Gabriele Momolo.
CODEVIGO: Spinello, Boscaro, Pupa (44’ s.t. Pagan), Maniero, Gatto, Schiavon, Faggin (33’ s.t. De Lorenzo), Cazzaro, Affan, De Toni, El Amber. A disp. Fimmanò, Maycol Martini, Filippo Martini, Klaric, Patella, Cacace, Bellemo. All. Roberto Lazzarin.
ARBITRO: Maccarini di Padova.
RETI: 47’ p.t. Maniero, 14’ s.t. Braggiè.
NOTE: Spettatori 150 circa. Ammoniti Natalicchio, Bertipaglia, Guzzonato, Trovò, Maniero, Gatto e Schiavon. Recuperi: 2’ e 4’.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie