28 Novembre 2022
News

CALA IL SIPARIO SULLA COPPA: SCARDOVARI-ABC ARRE BAGNOLI 5-1

12-10-2022 23:05 - News Generiche
Le due squadre a centrocampo prima del fischio d'inizio
Termina ai sedicesimi di finale l’avventura in Coppa Veneto dell’ABC Arre Bagnoli, che al «Moreno De Bei» di Scardovari alza bandiera bianca cedendo per 5-1 ai gialloblu padroni di casa.
Match intenso e scoppiettante sin dai primi minuti, con i padroni di casa che mettono la freccia già al 3’ grazie ad un calcio di rigore di Adriano Bernardes.
La reazione arancionera è veemente e immediata e si concretizza una manciata di minuti dopo con l’1-1 di Simone Bernardi, pure lui glaciale dal dischetto dopo l’atterramento di Piero Violato.
Il pareggio suona la carica agli ospiti, che al 17’ vanno vicinissimi al vantaggio proprio con Violato, il cui diagonale sibila sul fondo per questione di centimetri.
Da gol mancato a gol subìto, perché al 34’ è lo Scardovari a tornare avanti con il terzo penalty di serata, trasformato nuovamente da Adriano Bernardes con una violenta botta centrale.
Il vantaggio scatena la furia dei padroni di casa, che nella ripresa sfiorano subito il tris con una capocciata di Agustin Arias Arana su azione di corner che si stampa in pieno sulla traversa.
Il 3-1 arriva comunque al 52’ e la firma è dello stesso numero 8, a segno con un preciso colpo di testa: ad arrotondare il risultato sono la zampata del capitano Mirco Corradin al 73’ e il chirurgico diagonale del neoentrato Maikol Travaglia all’87’.



SCARDOVARI-ABC ARRE BAGNOLI 5-1
SCARDOVARI: Zennaro, Marino, Tofan, Corradin (29’ s.t. Enrico Ferro), Boscolo (37’ s.t. Marangon), Jody Maistrello, Siro Maistrello, Arias Arana (18’ s.t. Paganin), Adriano Bernardes (29’ s.t. Travaglia), De Bei (37’ s.t. Greguoldo), Matteo Ferro. A disp. Zaia, Crepaldi, Scabin, Beltrame. All. Giacomo Fecchio.
ABC ARRE BAGNOLI: Melega, Imeraj, Boscain (19’ s.t. Trovò), Zanardo, Massaghri, Lemeti (33’ s.t. Frizzarin), Violato (22’ s.t. Zagolin), Celi, Mancinelli (6’ s.t. Greggio), Redi (28’ s.t. Zaghetto), Bernardi. A disp. Rizzato, Donati, Zadi. All. Matteo Lunardon.
ARBITRO: Prince di Rovigo.
RETI: 3’ p.t. (rigore) e 34’ p.t. (rigore) Adriano Bernardes, 9’ p.t. Bernardi (rigore), 7’ s.t. Arias Arana, 28’ s.t. Corradin, 42’ s.t. Travaglia.
NOTE: Spettatori 100 circa. Ammoniti Tofan, Arias Arana, Paganin, Zanardo, Mancinelli e Bernardi. Recuperi: 1’ e 2’.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie