28 Maggio 2024
Campo U.E.F.A. 1999 - 2013
Stadio Maurizio Sacco di Bagnoli di Sopra
News

RIECCO I 3 PUNTI: VIRTUS BAGNOLI ARRE-NETTUNO LIDO VENEZIA 2-1

19-11-2023 18:10 - News Generiche
La dedica della squadra dopo la vittoria odierna sul Nettuno Lido Venezia
La Virtus Bagnoli Arre ritrova la vittoria e lo fa in un match di notevole importanza per la classifica, piegando per 2-1 il Nettuno Lido Venezia e agganciando i rivali di giornata al quinto posto del girone «E» di Prima Categoria, in piena zona-playoff.
Avvio bruciante degli arancioneri, che al 10’ mettono subito la freccia con una precisa botta dal limite di Nicolò Sandon.
Gli ospiti reagiscono con una capocciata di Alvise Barbato schiaffeggiata in angolo da un ottimo intervento di Gennaro Grimaldi ma al 22’ sono di nuovo i padroni di casa a colpire: la firma è di Pippo Donati, che piega le mani a Simone Fabris con una violenta bordata sul primo palo.
Il Nettuno Lido Venezia non ci sta e al 26’ accorcia le distanze con Sebastian Conte, abile a farsi trovare pronto per un comodo appoggio in rete a porta vuota.
La Virtus Bagnoli Arre risponde a tono con lo scatenato Sandon, la cui sassata da posizione defilata si stampa sul palo, e con capitan Donati, che con un siluro dalla lunga distanza costringe Fabris ad un prodigioso volo all’incrocio dei pali.
Nella ripresa il match scivola via senza grossi brividi e il risultato non cambia più fino al triplice fischio finale.



VIRTUS BAGNOLI ARRE-NETTUNO LIDO VENEZIA 2-1
VIRTUS BAGNOLI ARRE: Grimaldi, Cecconello, Minelle, Pinato (29’ s.t. Zanardo), Trovò, Natalicchio, Bertipaglia (38’ s.t. Pellegrini), Notolini, Sandon (42’ s.t. Braggiè), Donati, Lemeti. A disp. Ruzzarin, Morin, Zagolin, Busso, Botton, Berenzi. All. Gabriele Momolo.
NETTUNO LIDO VENEZIA: Simone Fabris (48’ s.t. Nicola Decol), Fontolan (34’ s.t. Damiano Decol), Barbato, Paggiaro (17’ s.t. Zanetti), Conte, Vianello, Gorin, Zamara, Nordio, Corrò, Enrico Fabris. A disp. Vidal, Ballarin. All. Stefano Poggi.
ARBITRO: Masiero di Este.
RETI: 10’ p.t. Sandon, 22’ p.t. Donati, 26’ p.t. Conte.
NOTE: Spettatori 150 circa. Ammoniti Cecconello, Minelle, Bertipaglia, Notolini, Lemeti, Zanetti, Nordio e Corrò. Recuperi: 2’ e 4’.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie